Come combattere i momenti bui? Sfogliando un libro! Nessuna particolare preparazione accademica ma solo la passione per la carta stampata. La musica ed i libri sono stati i miei alleati da sempre, la svolta fu con "le vostre zone erronee", pubblicato nel 1976 dallo scrittore psicoterapeuta Wayne. La sorpresa fu tale che continuo a cercare conforto tra le pagine dei libri. Nel 2006 con "il demone toccatoci in sorte" di Adriano Lanza non ebbi più dubbi, la lettura era la mia unica strada percorribile, ringrazio anche Aarto Pasilinna per le grasse risate mi scatenano i suoi libri. Pertanto eccomi qui a "trasmettervi" una vera e propria dipendenza: la lettura e ....buon ascolto