Benicàssim | 21 maggio 2015

L’agricoltore Josep Pàmies e il cooperante Xavier Galindo spiegheranno le proprietà curative che possiede l’Artemisia Annua per combattere alcune malattie come la malaria o l’ebola, e della Morina Oleifera quali sono i motivi per cui è considerata come un “super-alimento”.

Il rimedio alle malattie endemiche che ogni anno tolgono la vita a migliaia di persone, potrebbe essere molto più semplice e accessibile di quello che immaginiamo. Il potere curativo delle piante come la Artemisia Annua e la Moringa Oleifera sarà una delle questione affrontate durante la prossima edizione del Rototom Sunsplash l’area del Foro Sociale.
 
Esperti come Josep Pàmies e i Xavier Galindo (Cultivant Vida), che responsabilizzano tanto l’industria farmaceutica come l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) di promuovere l’uso di transgenici e di rendere croniche alcune malattie invece di cercare reali soluzioni, analizzeranno le difficoltà che han dovuto superare per rivendicare l’uso curativo delle piante medicinali.

 


Xavier Galindo. 

Nel lasso di tempo di un anno e mezzo, e con un presupposto di 3.000 euro, Galindo riuscì a curare in Gambia (Africa), più di 30.000 persone affette dalla malaria, curandole unicamente con un’infusione di Artemisia Annua e MMS (diossido de cloro).

 

Josep Pàmies.

D’altra parte, Josep Pàmies, conosciuto come il “coltivatore della stevia” e promotore della “Dolce Revoluzione” http://www.dolcarevolucio.cat/es/, oltre a convertirsi in uno dei più determinati difensori dell’alimentazione naturale e dell’agricoltura ecologica, promuove fermamente la coltivazione ad uso curativo delle piante medicinali. Attualmente si trova sotto accusa per aver coltivato marihuana a scopo medico.
 
Tanto Pàmies come Galindo hanno denunciato in diverse occasioni l’abuso che, a loro giudizio, stanno commettendo le case farmaceutiche in Africa, vendendo a prezzi proibitivi dei medicamenti basati, precisamente, con la stessa Artemisia Annua, la quale però, oltre a presentare effetti secondari, hanno dimostrato che raggiunge appena un 30% dell’efficienza rispetto alla normale infusione della pianta.

 


 Xavier Galindo (sinistra) e Josep Pàmies

.I due esperti analizzeranno inoltre le proprietà della Moringa Oleifera, una pianta identificata come “l’albero della vita”, che ha dimostrato avere effetti su oltre trecento tipi di malattie e i cui semi possono inoltre fungere per rendere potabile l’acqua.

 

 

Leave a comment