Hilary Duff sembra essere su una barca con due remi a disposizione e l’intenzione di usarli entrambi. Un remo rappresenta la carriera televisiva, un altro quella musicale. E la Duff ha deciso di utilizzarli tutti e due per remare verso una carriera a 360°.

Hilary Duff  è sicuramente diventata famosa indossando i panni di Lizzie McGuire, ruolo che le ha aperto le porte per il grande schermo. Così è passata ad interpretare  parti da co-protagonista in film come in ‘Una scatenata dozzina’ e ’War, Inc’. E’ stata protagonista in ‘Material Girls’ e ‘Nata per vincere’.

Contemporaneamente ha esternato un’altra passione che l’ha accompagnata per tutta la vita: la musica. Perché Hilary non è soltanto una bella attrice, ma anche una brava cantate. Ha pubblicato il suo primo ep ‘Santa Claus Lane’ nel 2002 e passando tra album celebri come ‘Metamorphosis’ ha chiuso la propria carriera musicale nel 2007 con ’Dignity’. O almeno così sembrava. Invece l’instancabile texana ha regalato ai suoi seguaci nel giugno 2015 ‘Breathe In. Breathe Out.’.

Nello stesso anno, negli Stati Uniti, ha debuttato ‘Younger’, una serie tv che vede Hilary nel cast.

Alla Duff è stato proposto di realizzare una cover per i promo della seconda stagione e la pop star ha accettato emozionata. Si intitola Little Lies il brano che le è stato proposto che non è però un pezzo inedito bensì la cover del classico dei Fleetwood Mac.

La cantante interpreta il brano della leggendaria rock band, che ha raggiunto il proprio apice anni ottanta, con la leggerezza che la contraddistingue. Le sonorità dell’originale sono state modernizzate e adattate per la sua voce.  

La Duff si è dichiarata sorpresa ed entusiasta per questa scelta ed ha affermato che  i Fleetwood Mac sono una delle sue band preferite.

Hilary è una continua sorpresa, fa fluttuare i suoi fan nel dubbio, ma è certo che continuerà a remare.

Leave a comment